Opera I

I n  u n  C i e l o  V i r t u a l e

 – un dramma di passione, sogni e realismo ambientato in Svezia nel 21° secolo –

Ivan e Amora, in città separate, soffrono di incubi del loro passato e dei loro matrimoni falliti, tormentati dai loro ex-coniugi. Svegliandosi nell'angoscia essi desiderano  l'amore e l'affermazione. Per puro caso incappano  l'uno nell'altra sul sito di dating Settimo Cielo. La loro passione si accende subito. Per un pò di tempo chiacchierano on-line,  al telefono ed innamorandosi della voce dell'altro.  Amora  viaggia per incontrare Ivan nella sua città, accompagnata dalla sua gelosa amica Hilvu, segretamente innamorata  di lei, che sostiene di avere una commissione nelle vicinanze.  Ivan e Amora si incontrano in un hotel con champagne e rose, segue una scena  d'amore ed una cena meravigliosa a casa di Ivan. Tuttavia, il giorno dopo lei torna a casa,  poiché preoccupata per la figlia Emma.

Molto presto Ivan viene preso da dubbi su come potranno  mantenere la loro relazione vivendo distanti l'uno dall'altra. Amora, trasmette un messaggio di speranza, che spinge Ivan a viaggiare da lei per una visita più lunga. In questo atto drammatico le loro identità reali e virtuali sono  improvvisamente gettate in forte confronto; contrasti e liti di conseguenza, alimentate anche da altre circostanze esterne. Pertanto tornano ai loro computer in stanze separate nella casa di Amora  ed effettuano il log in su Settimo Cielo,  al fine di ritrovarsi l'un l'altra.  Tuttavia, la delusione di Ivan lo porta a prendere un treno  verso casa la mattina presto, senza  che Amora  ne sia a conoscenza.   Poco dopo si riuniscono nuovamente sul sito si scambiano i termini più dolci di affetto. Si rendono conto che, tragicamente, sono in grado solo di amarsi pienamente in questo cielo virtuale, dove le loro identità  sono state in qualche modo trasformate in figure oniriche accattivanti. Nonostante tutto, l'opera prende una piega inaspettata  e trasmette speranza nella scena finale.

Sotto: Il trailer del film dell'opera "In un Cielo Virtuale" (sottotitoli in italiano)

----------------------------------------------------------------------------------

Opera II

S o g n i   v e r s o   l a   T o s c a n a

I lavori per questo opera è iniziato nel marzo 2017 e sviluppa l’azione dalla prima opera “In un Cielo Virtuale”. I due fanno parte del dramma Ivan ed Amora. L’idea di questo opera è nata dopo una domanda da una signora di 87 anni alla proiezione del film dell’opera “In un Cielo Virtuale”, che si chiedeva cosa che succederà con Ivan e Amora più tardi.

Breve sinossi:

Ivan vuole ritrarre le sue esperienze e quelle di Amora per scrivendo un'opera. Cerca supportot finanziario per questo, ma non ha successo con le istituzioni culturali. Così, per caso, quando capita di vedere un film musicale sugli impollinatori, invece, prende i sogni e il desiderio di avere un campo di lavanda in Italia tra calabroni e api presto e lo fa guardare avanti piuttosto che il passato.
Ma Amora, lei viaggerà con lui? Com'è in realtà con la sua salute imprevedibile? Oppure, l'amico geloso Hilvu metterà i bastoni tra le ruote per i due? E quale ruolo ha il supporto Internet arrogante che in precedenza li aveva attratti nel sito di incontri "Il Settimo Cielo?" La continuazione segue la prima opera "In un Cielo Virtuale".